Il calore che aiuta

La moxa viene utilizzata principalmente per alleviare i disturbi aggravati dal freddo e dall' umido. E' una tecnica antichissima, nata con l' Agopuntura, vecchia di millenni. Il sigaro di Artemisia, il più antico e conosciuto strumento della moxibustione, sfrutta la proprietà della combustione di una miscela d'erbe, in cui generalmente predomina l' Artemisia, per la stimolazione dei punti dell' agopuntura, per la tonificazione di una zona o per sviluppare le proprietà specifiche di un punto (come per esempio il punto di stimolazione del rivolgimento del bambino podalico). La moxa in sigaro viene spesso sostituita con quella ad infrarossi.

 

L' azione tonificante della moxibustione, riattiva il flusso dell' energia e del sangue, stimolando le proprietà specifiche dei punti.

 
Punto sul mignolo del piede per il rivolgimento del bambino podalico
 
Per ottenere risultati è consigliabile che le applicazioni vengano eseguite da Operatori esperti in Medicina Tradizionale Cinese in quanto pratici nella localizzazione dei punti e della fisiologia energetica per lavorare sul ramo "sintomo" e sulla radice "causa", solo in questo modo si ottengono risultati duraturi.
 
La tecnica della Moxibustione consiste nell' applicazione di calore in punti specifici del corpo, gli stessi usati anche nell' Agopuntura, nello Shiatsu e nella Digitopressione.
 
L' erba impiegata si chiama Artemisia. 
Viene utilizzata in molti casi, specialmente dove il problema è causato dal freddo, per esempio nei dolori articolari che si aggravano in inverno con il freddo e l' umidità.
 
250
Trattamento della schiena
 
Con la Moxa oltre a trattare le zone direttamente, si tonificano anche punti distali (lontani dalla zona ma che risultano utili indirettamente).
Viene abbinata spesso al trattamento Shiatsu nelle condizioni di carenza energetica ed in quelle aggravate dalle condizioni climatiche avverse.
 
COME SI UTILIZZA
Vedremo in particolare l' utilizzo del metodo detto "indiretto" dove si avvicina la fonte di calore al punto da trattare senza però toccare la pelle, al contrario del metodo detto "diretto" dove piccoli coni di artemisia vengono posti sui punti d' agopuntura (tsubo) ed accesi, questo metodo è il più antico ma il meno utilizzato da noi in occidente.
 
La moxa viene avvicinata ai punti prescelti senza mai toccare la pelle. 
Si aspetta con pazienza fino a quando la persona sente che il calore è molto intenso, quindi si cambia punto.
Il calore risulta spesso estremamente gradevole ed è possibile notare come ogni punto abbia i suoi tempi di saturazione, in base alle proprie necessità di calore ed energia; come il leggero rossore che si genera resti circoscritto al punto oppure si allarghi; come il calore applicato in un punto si dirami lungo i meridiani.
 
La Moxa viene applicata spesso nell'ambito sportivo, ci sono punti che vengono tonificati prima di un'attività sportiva per ottenere migliori prestazioni.
 
Nell'anziano, alcuni punti tonificati frequentemente, lo aiuteranno a mantenersi in forma. 
 
 
COME AVVIENE L' APPLICAZIONE DEL CALORE ATTRAVERSO LA MOXA
 
L' Operatore, in base alla Persona ed all'interpretazione della valutazione energetica , vedrà se applicare lo Shiatsu, la Moxa od entrambi. 

Nel caso del trattamento Moxa imposterà una sequenza di punti. I punti utilizzati sono quelli impiegati anche in agopuntura: il calore viene applicato avvicinando ad una distanza di 2-3 cm il bastoncino di moxa od il moxatore ad infrarossi fino a quando la Persona sente che la zona trattata è molto calda, quindi l' Operatore sposta la moxa ed inizia l' applicazione in un altro punto.
 
                                         250                                            
                                                      Il classico "sigaro" di Artemisia                                                                                
 
La zona trattata si arrossa temporaneamente per alcuni minuti, l' applicazione del calore generalmente risulta piacevole e rilassante, i benefici si avvertono progressivamente.
 
 250 
                                                            Moxatore ad infrarossi

 
 
FREQUENZA
 
Solitamente 1 - 2 volte a settimana, comunque attenetevi ai consigli del vostro Operatore.

 

 

Centro Shiatsu Energia Vitale  Viale Brescia, 24 - Molinetto di Mazzano Bs  tel. 328 1399020

Nessuna pagina del sito, o parte di essa, può essere copiata, trascritta o riprodotta senza il consenso scritto degli Autori. Il sito ha carattere informativo e divulgativo; si declina pertanto ogni responsabilità per un uso scorretto delle informazioni contenute. Ogni decisione diagnostica e terapeutica spetta al Medico nei singoli e specifici casi e in nessun caso la consultazione del sito può sostituire una visita specialistica completa.



Area Clienti

 

Dove Siamo

Viale Brescia, 24
Molinetto di Mazzano
25080 - Brescia - Italia
shiatsustudio@libero.it

Infoline: (+39) 030 2620 624